Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione.

Assicurazione

Copertura Responsabilità Civile verso Terzi (R.C.T.)omino assicurazione 01

La polizza assicurativa
è riservata esclusivamente ai soci Aspromiele e/o agli abbonati a l’apis

Garanzie prestate:

  • copertura di eventuali danni a cose, persone o animali provocati durante il carico, scarico e trasferimento degli alveari (nomadismo) o dagli sciami (sciamatura);
  • copertura dei danni causati a terzi all'interno della sede aziendale;
  • copertura dei danni subiti dal proprietario del fondo su cui sono stati collocati gli alveari, in quanto considerato terza persona;
  • copertura dei danni provocati anche in caso di colpa grave (es. mancato rispetto delle distanze dai confini) purché non sussista la dolosità;
  • estensione territoriale a tutti i paesi facenti parte dell'Unione Europea;
  • gestione delle vertenze di danno e copertura delle spese legali "fino a quando la Società Assicuratrice ne ha interesse". Eventuali ricorsi non richiesti dall'assicurazione sono a carico dell'apicoltore. Vengono riconosciute le spese incontrate dall'Assicurato per i legali e i tecnici solo se designati dalla società di assicurazione;

Massimale: unico tripartito di 2.500.000,00 euro per sinistro, persona, cose e animali.

Decorrenza: dal 1° gennaio al 31 dicembre di ogni anno; in caso di sottoscrizioni successive al 1° gennaio la copertura assicurativa ha effetto dalle ore 24 del giorno di versamento del premio relativo, fino al 31 dicembre dello stesso anno.

Calcolo del premio: i premi annuali sono differenziati per classi di alveari e ammontano a:

Classi di alveari (num.)

Premio annuo (euro)

da 1 a 100 20,00
da 101 a 300 40,00
da 301 a 500 65,00
oltre 501 80,00

Non sono da dichiarare a priori le ubicazioni degli apiari. Non è possibile assicurare parzialmente il patrimonio apistico

Obblighi in caso di sinistro: in caso di sinistro si invita a contattare entro 5 giorni dall’accaduto l’ufficio di Aspromiele al numero 0131-250368.

 

Scarica:

Modulo di sottoscrizione assicurazione apicoltori anno 2020 (pdf)

Condizioni Generali R.C. e Condizioni Particolari Aspromiele R.C. (pdf)


Convenzione assicurativa 2020: Furto Alveari

La convenzione assicurativa Furto Alveari è riservata esclusivamente ai soci Aspromiele oppure agli abbonati a l’apis.

Il periodo di copertura assicurativa decorre dal 01/05/2020, se il versamento del premio viene effettuato prima di tale data, altrimenti decorre dal secondo giorno lavorativo successivo al pagamento (sabato festivo) e scadrà alle ore 24 del 30/04/2021.

É obbligatorio inviare, nel medesimo giorno del versamento, il modulo  compilato correttamente corredato dalla copia del versamento.

Garanzie prestate:

  • aperta a tutti gli apicoltori amatoriali e produttori, soci Aspromiele oppure abbonati a l’apis;
  • copertura del furto di alveari, sciami/nuclei o apidea ovunque siano ubicati anche al di fuori dell’azienda agricola; l’apicoltore è tenuto a registrare in banca dati apistica le postazioni e gli spostamenti degli alveari e sciami/nuclei;
  • valore dei beni assicurati: alveare euro 250, sciame/nucleo euro 150, apidea euro 50, arnia euro 50, favo euro 200;
  • risarcimento riconosciuto sulla base dei seguenti criteri:
    la somma massima rimborsabile annualmente limitatamente agli alveari, sciami/nuclei o apidea è pari al 40% del totale degli alveari, sciami/nuclei denunciati in banca dati apistica (censimento anno 2019) o apidea (dichiarati sul modulo di sottoscrizione) con il limite di euro 40.000,00 e considerando uno scoperto per ogni singolo sinistro del 10% con un minimo di euro 400,00.

Calcolo della quota (premio): il premio annuale è da calcolarsi sommando ad una quota base fissa di euro 280,00 il valore di ogni singolo alveare, sciame/nucleo denunciato in banca dati apistica (censimento 2019) o apidea dichiarato sul modulo di sottoscrizione:

 

 

QUOTA BASE FISSA

 

 

 EURO 280,00 a cui va sommato:

 

 valore alveare (da moltiplicarsi per il nr. di alveari denunciati in BDA)

 

 Euro 0,80 cad.

 

 valore nucleo/sciame (da moltiplicarsi per il nr. di nuclei/sciami denunciati in BDA)

 

 Euro 0,60 cad.

 

 Valore apidea (da moltiplicarsi per il nr. di apidea dichiarati sul modulo di sottoscrizione)   

       

 Euro 0,40 cad.

 

 

Obblighi per l’assicurato:

  • in caso di sinistro, l’assicurato deve dare avviso scritto immediato con descrizione dell’accaduto ad Aspromiele via mail a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
  • essere in regola con il pagamento della quota associativa Aspromiele oppure dell’abbonamento a l’apis;
  • inviare nello stesso giorno del pagamento il modulo compilato e sottoscritto;
  • deve aver regolarmente registrato il censimento apistico alla data del 31/12/2019 in anagrafe apistica;
  • deve sporgere denuncia di furto all’autorità competente;
  • deve sottoscrivere la polizza entro il 31/07/2020.

Solo per i soci Aspromiele, è possibile inoltre sottoscrivere polizze per la copertura relativa a eventi atmosferici, incendio e atti vandalici richiedendo un preventivo al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..