Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione.

Spedizioni disponibili solo in Italia

Le terre dei mieli

Paolo Faccioli, Roberto Barbero, Silvana Curti - Anno di pubblicazione 2007

Prezzo di vendita
APEDXFREEONLINE.jpg
Descrizione

Edito da Aspromiele - Anno di pubblicazione 2007 - Allegato a L'Apis 7 ottobre 2007 - 36 pagine, 80 foto, 18 grafici, 5 disegni

Questa pubblicazione nasce dagli incontri con apicoltori di tutto il mondo all'edizione di "Terra Madre", l'ottobre 2006 a Torino. Organizzata da Slow Food,"Terra Madre"è il grande momento di ritrovo di tanti appartenenti a diverse "comunità del cibo", confluiti coi loro costumi, linguaggi, strumenti e prodotti, da ogni parte della terra.
"Comunità del cibo" è un'espressione nuova, che è stata coniata per indicare quanti su uno stesso territorio concorrono alla produzione dello stesso alimento (e chiaramente si sta parlando di un alimento "con un'anima"), o quanti danno espressione alla particolare forma di cultura alimentare legata a un territorio.
A questa edizione hanno partecipato 1600 di queste "comunità", appartenenti a 150 paesi di tutti i continenti. 5000 contadini, allevatori, pescatori e produttori artigianali di alimenti costituivano più della metà delle persone intervenute. Le diverse sfaccettature dell'apicoltura nel mondo che abbiamo pensato di offrirvi in questo dossier, sono in parte date da alcuni degli interventi al "laboratorio"sul miele tenutosi il 29 ottobre (e sono quelli "tra virgolette").
In altri casi -e avrebbero potuto essere tanti di più- sono frutto di contatti avvenuti spontaneamente all'interno dello spazio, vibrante di persone e di colori, dell'Oval, al Lingotto, e sviluppatisi successivamente. E questo è proprio il dono di Terra Madre, le decine di possibilità di incontrarsi faccia a faccia, scambiare racconti, percepirsi in una dimensione più vasta di quella tecnica o sindacale dei convegni di settore.

sfoglia online