Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai nell'apposita sezione.

l'apis in uscita

l'apis - Numero in uscita | Come abbonarsi

l'apis archivio  e  l'apis free | Ricerca avanzata

Vuoi segnalare problemi di recapito dell'abbonamento?

Vuoi attivare l'Abbonamento Online?
(Per ora SOLO Abbonamento attivato singolarmente,
NON tramite Associazioni)


 

l'apis 6/2019 Agosto/Settembre
 
 


LAPIS 6 19 COPERTINA 

libro

o scarica l'anteprima in pdf

  

 

Sanità apistica

VEC versus ZAV | Giovanni Guido

Un’alternativa allo Zucchero a Velo, il Varroa Easy-Check, per misurare la percentuale di varroa foretica e organizzare nel modo più produttivo il controllo del grado d’infestazione

Tecnica apistica

Il Telaino indicatore trappola | Roberto Panzeri

Il mio incontro con Michele Campero risale al 1989, in occasione di una sua conferenza a Sondrio. Per me, a quei tempi, giovane apicoltore, convinto che l’uso di qualsiasi prodotto, anche quelli di origine naturale, alterasse profondamente l’equilibrio dell’alveare, il suo metodo costituiva la possibilità concreta di evitare i trattamenti contro la varroa

Allevamento e selezione

Siti di fecondazione controllati al servizio della selezione | Giulio Pagnacco

Novità dalla ricerca

Varroa: alla ricerca di una soluzione sostenibile | Umberto Vesco e Gianluigi Bigio

I trattamenti acaricidi rimangono imprescindibili per l’apicoltura, ma nel lungo periodo costituiscono un vicolo cieco. La varroa infatti sta sviluppando resistenza ai principi attivi utilizzati - almeno a tutti quelli sintetici - e il trattamento sistematico delle colonie, oltre a ostacolare la selezione di ceppi di api resistenti, favorisce la diffusione di ceppi di varroe e di virus sempre più virulenti, perché la maggior virulenza conferisce il vantaggio di diffondersi più facilmente dalle famiglie indebolite e, per l’azione degli apicoltori, senza lo svantaggio di estinguersi con le famiglie che li ospitano.

Biologia

Cinipide del castagno, non c’è un nuovo allarme | Alberto Alma e Chiara Ferracini

Ricompaiono le galle in castagneto, ma è segno di equilibrio biologico

Ricerca

Stop Velutina | Sara Danielli, Antonio Iannone e Laura Bortolotti

I risultati del terzo anno di attività confermano l’importanza del sistema di segnalazioni

… le vecchie e nuove rubriche: Sfogliando il mio vecchio diario, Ambasciatori dei Mieli, Dai nostri lettori, La posta dei lettori, Notizie in breve...

...e per approfondire, i link  di questo numero!

 


 
 

Come abbonarsi

Costo dell'abbonamento:

per l'Italia:

  • 35 euro spedizione in abbonamento postale

per l'Europa:

  • 50 euro spedizione in abbonamento postale

per i paesi extra-europei:

  • 60 euro spedizione in abbonamento postale

Le somme indicate possono essere versate:

  • sul c/c postale N. 23728108 intestato a Associazione Produttori miele Piemonte - Aspromiele, Via Drovetti, 5 10138 Torino
  • sul c/c bancario IBAN IT80R0609510400000000181256 intestato ad Associazione Produttori miele Piemonte - Aspromiele - BIC BPMOIT22XXX - Cassa di Risparmio di Bra - Agenzia di Alessandria (in caso di bonifico bancario è obbligatorio l'invio, tramite  e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o fax 0131-250368, della contabile del pagamento contenente l'indirizzo completo dell'abbonato e la dicitura nella causale "Abbonamento l'apis")
  • oppure aggiungendo l'abbonamento al carrello acquisti